Sottostrutture Systea®:
sistemi per rivestimenti con fissaggio a scomparsa

Disponiamo dei più svariati sistemi per il fissaggio a scomparsa dei pannelli delle facciate.

Tutti i sistemi sono utilizzabili per qualsiasi materiale. Con queste sottostrutture siamo in grado di fissare qualsiasi tipo di pannello laminato (HPL), pannello in fibrocemento (Eternit), ceramica (Buchtal), gres porcellanato, pietra naturale, vetro e lamiera.

Esistono varie tecniche di fissaggio a scomparsa: l’incollaggio, il fissaggio meccanico sul retro, nella scanalatura del pannello o con sistema di binari rivettati.

Per il montaggio mediante incollaggio disponiamo del sistema ALWI – per il fissaggio in cantiere, e del sistema UBEKA – per il fissaggio in prefabbricati.

I sistemi UBE 25 e UBE 25Tergo sono stati realizzati per il fissaggio meccanico a scomparsa. Il sistema UBEKA consente anch’esso la possibilità di un fissaggio meccanico a scomparsa. Il sistema può essere completamente ricontrollato e può sostenere diversi pannelli su di un unico profilato montante.

I sistemi TC110 in diverse varianti (TC110 per NBK, TC110 per ArGeTon® / Moeding) possono essere completamente ricontrollati e consentono il fissaggio di diversi pannelli di facciata nella scanalatura del pannello.

Il sistema KH 35 / SZ 20 serve per fissare a scomparsa pannelli con sistemi di binari nella scanalatura di testa e piede delle cassette.

Con il sistema KU 35 NVA / VA le cassette vengono appese su scorritoi regolabili mediante bulloni o profili interni.

Nel sistema ALWI per Buchtal KeraTwin® K20 il profilato verticale viene fissato con dei ganci e i pannelli in ceramica vengono appesi nella scanalatura di questo profilo.

Contatto